FANDOM


Hitman Persanaggi iconHitman Deceduti IconHitman blood money render logo

Mohammad Bin Faisal Al-Khalifa comunemente noto come Sheikh Mohammad, ha uno scienziato personale che lavora per lui, Tariq Abdul Lateef. Con lui aveva in programma di vendere un armamento a Hendrik Schmutz. Venne tuttavia assassinato da Agente 47.

Biografia

Egli è il CEO di Aprix International, una società globale farmaceutica. Lo sceicco definisce poi un incontro con africano Hendrik Schmutz. L'incontro dovrebbe essere un mestiere. Schmutz offre campioni di DNA per l'azienda di Al-Kalifa mentre lo sceicco offrì una valigia di denaro sotto forma di diamanti di sangue. Lo sceicco venne sospettato di essere coinvolto in clienti di guerra biologica e forse persino alla clonazione. Lo sceicco venne spesso accompagnato dal suo brillante scienziato, Tariq Abdul Lateef, per verificare la validità della merce. Tuttavia, è stato ucciso da Agente 47 durante l'affare con il suo scienziato Lateef e Schmutz al Shamal

Curiosità

  • Lo sceicco è sempre accompagnato da almeno quattro guardie armate.
  • Ha il nome più lungo in tutta la serie, con 26 lettere e viene battuta solo da Ali bin Ahmed bin Saleh Al-Fulani dal romanzo Hitman: Enemy Within (con 27 lettere), che avviene anche per essere di origine araba.
  • Egli crede che 47 sia Hendrik Schmutz, anche se 47 lo avvicina nel suo vestito originale; quindi, travestendosi come Schmutz è inutile.
  • Quando incontra 47 che agisce come Schmutz, osserverà menzionare quanto sia grande il casinò. Ciò può probabilmente a questa richiesta di una risposta da Schmutz (per confermare la sua identità), ma 47 può allontanarsi sano e salvo con i diamanti in ogni caso.

Vedi altro

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.